News

17. Mai 2018

La ginnastica del lunedì

Ogni lunedì pomeriggio, dalle ore 14.00 alle ore 15.00 nella palestra vecchia delle scuole elementari di Molino Nuovo, i membri del gruppo di auto-aiuto Lugano e dintorni hanno la possibilità di trovarsi in palestra per svolgere un po’ di movimento.


Quest’attività, nata nel 2004 grazie all’intuito di Osvaldo Casoni e alla disponibilità di “Caco” Pagnamenta e Nirvana Albertini, si è mantenuta nel tempo e riscontra ancor oggi i favori di un gruppo ben nutrito. Dal 2013 è guidata da Alessandro Ghirlanda coadiuvato dal tandem precedente e dalla nuova volontaria Gabriella Fattorini.

Cosa propongono gli animatori?

  • Coordinazione, mobilità, equilibrio e allungamenti la fanno da padrone e sono generalmente sostenuti da un accompagnamento musicale. L’eseguire due operazioni contemporaneamente, camminare-tenere un ritmo o muovere una parte del corpo ritmicamente sono stimolanti ma pure appaganti, gratificanti
  • Manipolazioni con piccoli oggetti, palloncini, giornali, bottigliette, clavette, nastri, cerchi e quant’altro, sempre con lo sguardo rivolto agli ambiti già menzionati ma pure per esprimere la propria creatività e fantasia
  • Esercizi individuali, a coppie e a gruppi
  • Giochi di squadra
  • Esercizi respiratori e vocali

L’ambiente in palestra è tranquillo e rilassato. Ognuno agisce in base alle proprie capacità e possibilità. L’importante è esserci, condividere, provare e quando si è stanchi… sedersi.
Questi regolari incontri permettono e facilitano nuove conoscenze fra i Parkinsoniani, come pure fra i congiunti: sono un’occasione per muoversi, eseguire esercizi mirati, divertirsi, ritrovarsi, aiutarsi, condividere e creare nuove amicizie combattendo l’isolamento.